Know-How

Via, si parte per le piste da sci …

...e inizia il divertimento!

Sono caduti i primi fiocchi di neve ad imbiancare i prati, cresce la gioia dell’attesa della vigilia di Natale e fremono i preparativi per la stagione più fredda dell’anno! Alcuni di voi hanno sicuramente un sogno che li accompagna durante tutta l’estate: una pista da sci ben preparata, i raggi del sole che fanno capolino mentre si affondano gli sci nella neve profonda e le prime curve con i nuovi sci: conosciamo benissimo queste sensazioni! 😊

E quindi come possiamo prepararci nello specifico alla settimana bianca in montagna, ai giorni di allenamento sul ghiacciaio e ai prossimi tour con i nostri sci? Per voi abbiamo in serbo alcuni consigli importanti:

#1

Allenamento di forza, coordinazione ed equilibrio come prevenzione

La prevenzione è importantissima per ridurre al minimo il rischio di infortuni e la palestra non è strettamente indispensabile. Anche gli esercizi fatti a casa sono efficaci e richiedono solo poco tempo libero. Nel caso dell’allenamento di forza è importante fare attenzione a riscaldarsi bene. I muscoli riscaldati sono più forti dei muscoli freddi e in questo modo si può fare un allenamento più efficace. Inoltre con il giusto riscaldamento si prevengono infortuni che interessano muscoli e tendini. Nella migliore delle ipotesi ci si può riscaldare con una breve unità cardio oppure si eseguono gli esercizi senza applicare molta forza. A seguire è bene effettuare un allenamento di forza e coordinazione. L’esercizio principe in questo caso sono i piegamenti sulle ginocchia. Questo esercizio sollecita una molteplicità di muscoli e può essere reso più faticoso utilizzando anche il bilanciere e dei pesi. Oppure perché non fare qualche affondo? I glutei e le gambe vi ringrazieranno! 😉 Consiglio: contraete gli addominali per ottenere il massimo risultato 😉. Il balance trainer vi aiuterà a migliorare la coordinazione e l’equilibrio.

E cosa non deve mai mancare quando ci si allena per le piste da sci? Ovviamente la posizione raccolta della discesa che rinforza i muscoli delle cosce e stabilizza il tronco. Per ulteriori esercizi, comprensivi delle indicazioni per la loro corretta esecuzione, vi invitiamo a consultare diversi siti online per sportivi per iniziare subito il vostro allenamento!

#2
Allenamenti di resistenza per un divertimento prolungato sulle piste

Durante l’allenamento c’è ovviamente un aspetto che è sempre importante: la resistenza di base. Per godersi al meglio le giornate sulle piste è importante allenare in precedenza la propria resistenza di base. Che ne dite di un tour di nordic walking con la fidanzata o di un giro in mountain bike con il migliore amico? O forse preferite staccare la spina dopo il lavoro e andare a fare jogging? Va benissimo anche la corsa! Per allenare la resistenza di base è importante, però, allenarsi a bassa frequenza cardiaca, ma intensamente.

#3

Alimentazione corretta

Molti dimenticano che il corpo ha bisogno di un apporto maggiore di liquidi quando le temperature esterne si fanno rigide. Per questo è importantissimo bere molto, motivo per cui si va tanto volentieri nelle baite après ski, no? 😉Ulteriori consigli per un corretto apporto di liquidi durante l’attività sportiva sono riportati anche nel nostro articolo del blog.

Ancor prima di iniziare l’allenamento è importante fare una buona colazione. I cereali integrali e, per esempio, il muesli con la frutta garantiscono un buon apporto energetico al corpo e consentono di placare la sensazione della fame per un periodo prolungato. E come spuntino? Che ne dite delle RINGANA SPORT Power Bar? Qui è riportata la ricetta: http://ringana-sport-blog.com/medium-article/sportlich-unterwegs-copy-copy-copy/

#4

Rigenerazione

Come coccolare il proprio corpo dopo una giornata impegnativa sugli sci? Un tuffo nella vasca o nell’idromassaggio e godetevi la sensazione di benessere! In questo modo i muscoli si distendono e sarete pronti per un’altra giornata sulle piste! 😊

Fate attenzione quando andate in sauna: il corpo tende a perdere molti liquidi. Prestate ascolto al vostro corpo e valutate se non sarebbe meglio un bagno in acqua calda in alternativa 😉.

Per un pieno di proteine vegane dopo un allenamento intenso c’è il nostro RINGANA PACK energy. E una rapida rigenerazione è garantita. RINGANA SPORT go rinfresca, riscalda e distende. È ottimo dopo l’attività sportiva e per prevenire contratture.

#5

Dalla A alla Z: l’attrezzatura necessaria per attirare tutti gli sguardi sulle piste e, ovviamente, all’après ski 😉

L’attrezzatura è la cosa più importante: “non esiste un tempo brutto, esiste solo un’attrezzatura non adeguata!” 😉 Avete messo in valigia tutto il necessario? Avete ricordato il Balsamo protezione solare RINGANA ? Sì, anche in montagna il sole risplende e può essere piuttosto aggressivo. Pertanto è importante applicare la crema protettiva anche quando si scia onde evitare scottature e proteggere la pelle.

Prima di partire per la settimana bianca è ancora più importante fare controllare gli attacchi degli sci. È sufficiente rivolgersi a qualsiasi negozio di attrezzatura sportiva e in questo modo si evitano spiacevoli problemi sulle piste. La lunghezza degli sci e delle racchette deve essere rapportata alla propria altezza e alle proprie capacità. Non dimenticate di controllare anche gli scarponi da sci! Quando vengono le vesciche ai piedi non ci si diverte sicuramente.

Il Balsamo piedi RINGANA rende la pelle dei piedi subito levigata e morbida. Perfetto dopo una giornata sugli sci! L’abbigliamento da sci con capi idrorepellenti e traspiranti può anche essere di design. È sufficiente non attendere troppo prima di acquistare l’outfit per la pista e tutti gli sguardi saranno per voi.

 

Vi sentite pronti ora e avete preparato nel frattempo un elenco di cose da fare?
Vi auguriamo un inverno divertente e privo di infortuni – In bocca al lupo e buon divertimento ! 😉

Torna su