In giro facendo sport

Le vacanze sono già finite, ma presto arriverà sicuramente il prossimo viaggio!

Sia che si tratti di una vacanza in spiaggia, di un week-end all’insegna del wellness, di un viaggio d’affari o di un’escursione alla scoperta di una città: il minimo comune denominatore è sempre lo stesso: nella maggior parte dei casi non ci si allena con costanza e non ci si alimenta in maniera salutare.

Conosci anche tu il problema?

Il tempo trascorre sempre troppo rapidamente quando si è in viaggio e per questo motivo si desidera impiegare le ore in maniera efficiente e non sprecarle con un workout che porta via tanto tempo. E poi, ad onor del vero, spesso non si ha disposizione la strumentazione adeguata in loco oppure non si possono portare con sé gli integratori alimentari necessari a causa della mancanza di spazio e dell’eccedenza di peso della valigia.

Oggi desideriamo offrirti un rimedio e ti sveliamo 5 semplici consigli per fare più attività fisica durante i viaggi 😉.

 

#1 Chi ben pianifica è già a metà dell’opera

Il tuo viaggio inizia già da casa: perché già da casa puoi iniziare a fare qualche riflessione. Quanti allenamenti ti sei ripromesso di fare? Che tipologia di allenamento vorresti/puoi fare mentre sei in viaggio e di che cosa hai bisogno? Informati in anticipo sull’hotel e sulla zona circostante: magari l’hotel stesso mette a disposizione un’area fitness oppure c’è un percorso adatto nelle vicinanze per la corsa: con queste informazioni puoi quindi preparare la valigia!

 

#2 Come preparare la valigia in maniera compatta e leggera

Indossa le scarpe da sport già durante il viaggio di andata. In questo modo non solo si libera spazio in valigia, ma il bagaglio è anche molto più comodo da trasportare. Questa scelta ti sarà particolarmente utile soprattutto se visiterai una città. Per il restante abbigliamento funzionale avrai sicuramente spazio a sufficienza in valigia.

Un ulteriore consiglio per chi fa sport al chiuso: se hai ancora un vecchio asciugamano RINGANA, portalo con te. Occupa pochissimo spazio e lo puoi utilizzare per pulire le scarpe da sport se si dovessero sporcare.

 

RINGANA ti è di aiuto anche nel trasporto degli integratori per sportivi! Perché, diversamente dalla maggior parte delle altre aziende, con RINGANA hai la possibilità di portare con te le singole bustine predosate di SPORT boost e di PACK energy e non è quindi necessario mettere in valigia l’intera confezione schiacciandola.

Anche SPORT push è altrettanto pratico da portare con sé in viaggio. Se la confezione dovesse comunque risultare troppo grande c’è il trial size contenente la dose per una giornata.

 

#3 Sii flessibile nella scelta del tuo “workout”.

Dal momento che pianifichi le varie attività del tuo viaggio, puoi già pensare a che tipologia di training vorrai integrare nel viaggio.

 

Trascorrerai le ferie al mare o alle terme? Fantastico! 30 minuti al giorno di nuoto in stile rana ti aiutano a consumare già 120 calorie. E per il nuoto non hai bisogno di abbigliamento sportivo extra.

Se stai visitando una città puoi cercare di rinunciare il più possibile ai trasporti pubblici e di raggiungere le varie attrazioni situate vicine tra loro direttamente a piedi. Perché anche camminando puoi consumare 90 calorie nel giro di 30 minuti.

Oppure noleggia una bicicletta e visita la città con i tuoi ritmi. Questo non ti consentirà solo di vedere molto di più della città rispetto a quando si utilizza la metropolitana, ma dopo 30 minuti avrai già consumato ben 180 calorie.

#4 Non abbandonare le tue abitudini alimentari

In vacanza tutti hanno il diritto di sottrarsi un po’ ai soliti ritmi della quotidianità, ma è importante cercare comunque di mantenere i pasti ad orari regolari! Se si rimane in giro per molto tempo, si rischia magari di perdere di vista l’orario o di cedere alla tentazione di fare uno spuntino al volo in un qualche locale che vende fast food. Cerca davvero di fare attenzione, di prenderti i tuoi tempi per pranzo e cena e di alimentarti in maniera consapevole. Non solo il senso di sazietà subentrerà prima, ma il tuo stomaco riuscirà anche a digerire meglio. Se fai molto sport anche in vacanza, è necessario assumere proteine e fibre a sufficienza.

Un piccolo consiglio: per sicurezza puoi portare con te semplicemente il pratico shaker e una bustina di PACK energy.

 

#5 Bevi a sufficienza

Mentre in estate si pensa spesso ad assumere liquidi a sufficienza, ora che le temperature si sono abbassate, può succedere che ci si dimentichi di bere abbastanza. Se si sta in giro tutto il giorno, è importante portare con sé sempre qualcosa da bere. Lo Shaker del PACK si addice anche in questo caso in maniera spettacolare perché non richiede molto spazio e può essere riempito nuovamente con facilità.

Nessun ostacolo si può quindi frapporre tra te e il tuo prossimo viaggio. Bon voyage! 😊

Per scoprire come fare più attività fisica ogni giorno, leggi qui 😉

Torna su