Know-How

“Più tardi” non deve diventare “mai più”.

È l’ora di darsi una mossa!

È già da un po’ che ci pensi, e hai anche pensato di farlo mooolte volte, tanto che adesso pensi che sia proprio arrivata l’ora di fare qualcosa per la tua forma fisica. Ok, ma il problema è sempre lo stesso: la pigrizia! Ecco 5 motivi per iniziare a fare sport.

#1

It’s a beautiful day

L’autunno è la stagione migliore per iniziare a fare sport. Le temperature tornano a essere sopportabili, con questo clima i primi passi risultano molto più semplici e anche il sistema cardiocircolatorio deve sopportare uno stress inferiore. E per fare qualcosa di più per la salute del cuore, è possibile integrare la propria alimentazione con le CAPS pump di RINGANA. Sostanze nutritive come il coenzima Q10 e il calcio contribuiscono alla riduzione dei livelli di colesterolo e proteggono i vasi sanguigni dalla calcificazione.

#2

E… E… … ecciù!

Nei mesi più freddi aumenta il rischio di raffreddamento. Per chi pratica sport, però, il rischio di finire KO è inferiore. Un’attività fisica regolare e moderata aiuta il nostro organismo a reagire, in particolare con gli sport di resistenza, come la corsa, il Nordic walking, il ciclismo o le passeggiate. Chi si allena, anche se prende un raffreddore, ha sintomi più lievi rispetto a chi non pratica nessun tipo di allenamento. L’attività sportiva (soprattutto se all’aria aperta) fa aumentare in modo significativo le cellule del nostro sistema immunitario.

Ed ecco la spinta in più! Le CAPS immu di RINGANA rafforzano ancora di più le difese immunitarie grazie alle vitamine selezionate e ai principi attivi vegetali uniti a una combinazione speciale di funghi medicinali asiatici. Le proprietà curative di questi funghi sono utilizzate dalla medicina tradizionale cinese da oltre 1000 anni. Hanno un effetto positivo sul sistema immunitario.

#3

Don’t worry, be happy

È soprattutto l’attività fisica svolta all’aria aperta ad avere un ulteriore vantaggio per la salute: chi in autunno o in inverno si fa prendere dalla malinconia del cosiddetto winter blues, deve assolutamente provare a fare sport all’aperto quando c’è ancora qualche raggio di sole. Serve a prevenire gli stati depressivi. E per un aiutino in più dalla natura ci sono le CAPS moodoo, che danno una svolta all’umore portando una ventata di serenità grazie a un’attenta combinazione di principi attivi selezionati. Il basilico indiano, noto anche come basilico tulsi, ha un effetto rilassante sul sistema nervoso e sulla psiche. La medicina alternativa ritiene che le bacche di shisandra siano un adattogene, cioè una sostanza in grado di aiutare l’organismo ad adattarsi alle situazioni di stress. Lo zafferano poi contribuisce a migliorare l’equilibrio interiore facendo aumentare l’ormone della felicità per rischiarare l’umore.

 

 

 

 

 

 

#4

Salti di gioia incremati

 

L’attività fisica non fa solo crescere i muscoli, allena anche i tessuti connettivi. Se svolta regolarmente è in grado di migliorare la circolazione sanguigna stimolando la produzione di collagene. Il collagene è la proteina che rassoda i tessuti e che costituisce la maggior parte delle proteine presenti nel nostro organismo. Un mix di forza e resistenza sono l’ideale per un allenamento mirato ad accelerare il rassodamento dei tessuti. E visto che anche l’occhio vuole la sua parte, la pelle sarà visibilmente più soda 😉

Ma non è solo sullo sport che si deve accelerare! È possibile ottenere risultati anche con gli accorgimenti giusti. Estratto di narciso e papavero uniti a caffeina per un pieno di energia e per contrastare la cellulite: ecco il rassodamento corpo_ _ pro di RINGANA. Glycoin ed estratto di centella asiatica hanno un’azione rassodante e levigante. E non è tutto: il siero penetra rapidamente all’interno delle cellule e le nutre idratandole con un’azione energizzante prolungata nel tempo.

 

#5

Prego!

Chi pensa che lo sport serva solo per mettere su muscoli e bruciare grassi, sbaglia. L’attività fisica regolare mette in moto la digestione con la marcia giusta. Sono sufficienti 30 minuti al giorno di movimento moderato per accorgersi dei benefici. Un’altra componente essenziale di una buona digestione è un’alimentazione ricca di fibre. Le fibre, infatti, non vengono digerite: quando raggiungono l’intestino crasso, assorbono acqua, si gonfiano e stimolano l’attività intestinale. Un maggiore apporto di liquidi è quindi di notevole importanza. Le fibre riducono inoltre il pH dell’intestino, proteggendolo dall’adesione dei batteri patogeni. Altro vantaggio: bevendo molta acqua, con il loro effetto sazietà, le fibre aiutano a perdere peso 😉

Renditi la vita più facile! Per un’alimentazione ricca di fibre è sufficiente un PACK cleansing di RINGANA al giorno, a base di fibre di agrumi, radice di konjac, avena, acacia e baobab.

 

Torna su